SMARTGUARD Sistema di monitoraggio ambientale

Il sistema modulare SmartGuard per il monitoraggio ambientale, consente ad un centro PET-ciclotrone o ad una farmacia di implementare un sistema di monitoraggio ambientale controllato, dotato di mezzi completi per la gestione e la documentazione (del superamento) dei livelli di allarme e la registrazione dei dati di misurazione.

Usato in Radiofarmacia Medicina Nucleare Per Gestione laboratorio
 

Il sistema è al tempo stesso modulare e flessibile e offre all’operatore un controllo continuo in tempo reale dell’intero centro, attraverso la visualizzazione chiara e immediata di tutti gli eventi potenzialmente pericolosi.

La flessibilità del sistema è data dalla possibilità di modificare la configurazione secondo le esigenze specifiche del centro, siano esse di natura normativa o relative al controllo della produzione e/o alla sicurezza delle radiazioni. Il sistema è modulare in quanto consente di scegliere tra più moduli e di utilizzarli per costruire sistemi di dimensioni diverse, da quelli decentralizzati su piccola scala fino ai sistemi di monitoraggio centralizzati, in grado di coprire un intero reparto. Particolare attenzione è stata rivolta ai requisiti GMP per quanto riguarda le superfici lavabili e il cablaggio a scomparsa. La maggior parte dei cavi richiede una semplice infrastruttura Power over Ethernet, che può essere installata dal cliente in fase di costruzione.

Architettura di SmartGuard

SMARTGUARD Architeture

Il nucleo del sistema SmartGuard è costituito dalla stazione di controllo (VMS-CS), un PC che utilizza il software VMS. Al PC sono collegate diverse unità di rilevamento che utilizzano un alimentatore di tipo Power over Ethernet (PoE) con cablaggi LAN standard. Sono disponibili Unità di Rilevamento diverse in base al tipo di operazioni da eseguire.

SMARTGUARD_VMS_Software

Un’Unità di Rilevamento è composta da un rilevatore e da un’unità di controllo/visualizzazione. Il tipo di rilevatore varia in base all’operazione da eseguire.

In particolare, sono disponibili Unità di Rilevamento adatte alle seguenti operazioni:

  • Monitoraggio della produzione (cella calda)
  • Monitoraggio di zona (laboratorio)
  • Monitoraggio dell’aria (camino/stanza/cella calda)
  • Monitoraggio della camera bianca (isolatore)
  • Monitoraggio dei neutroni (camera)

La Stazione di Controllo può gestire fino a 128 Unità di Rilevamento. Trattandosi di un sistema completamente basato su client-server, SmartGuard consente di installare display remoti
(VMS-RD) in qualsiasi stanza del centro (ad esempio, Laboratorio di Radiochimica, Controllo Qualità, ecc.) per visualizzare lo stato del sistema.

Il monitoraggio della produzione nella cella calda e il Monitoraggio di zona all’interno del laboratorio sono effettuati tramite il monitor delle radiazioni VRM-303, dotato di un rilevatore Geiger-Müller VRM-GP. I dati di misurazione sono disponibili sia a livello locale che presso la Stazione di Controllo centrale.

Sono disponibili due Unità di Rilevamento per il monitoraggio dell’aria.

Il primo sistema (VRM-SM) è studiato per la misurazione dell’attività (concentrazione) all’interno dei camini e dei condotti di ventilazione.
Il secondo sistema (VRM-AM) è studiato per la misurazione dell’attività (concentrazione) all’interno di camere e celle calde. L’aria proveniente dall’interno delle celle (o camere) calde viene campionata. Il sistema VRM-AM gestisce fino a un massimo di quattro camere. È disponibile un’opzione per aumentare il numero delle camere di cinque unità, per un totale di nove.

L’installazione è di fondamentale importanza in tutti i centri soggetti alle norme GMP. La presenza di cavi a vista o di fori nei quali possa depositarsi la polvere e DI superfici irregolari può ostacolare le operazioni di pulizia. Sfruttando i vantaggi dei seguenti elementi:

  • Cavi nascosti (anche in caso di rilevatori remoti)
  • Connettori di basso profilo nel pannello posteriore delle unità di lettura
  • Rilevatore integrato
  • Cavi a inserimento diretto per l’installazione
  • È invece possibile installare rilevatori (montaggio a parete) senza utilizzare cavi a vista.

I display remoti (VMS-RD) sono anch’essi installati senza cavi a vista e sono di facile pulizia.

Smartguard Remote-PC

Accesso al sistema

L’accesso al sistema è protetto dalle password degli utenti. Esistono tre livelli gerarchici di utenti:

  • Tecnologo: Esegue le procedure di laboratorio (di routine)
  • Esperto della sicurezza: È responsabile della sicurezza e della configurazione del dispositivo
  • Tecnico di servizio: È responsabile dell’installazione e configurazione tecnica

Mappe virtuali

L’applicazione mostra una mappa virtuale di tutte le aree del centro. La mappa virtuale consente di localizzare rapidamente tutte le aree monitorate e di visualizzare lo stato e i livelli dei rivelatori nei singoli settori. In questo modo è possibile intervenire immediatamente in caso di allarmi. I livelli e gli stati sono visualizzati in tempo reale.

Durante l’installazione, il software è adattato alla configurazione specifica del cliente, se quest’ultimo ha fornito una piantina del centro. Il software VMS supporta i formati JPEG e Portable Network Graphics (PNG) per il caricamento della mappa.

Notifica di un evento

Ogni evento anomalo è visualizzato sul monitor del computer del VMS-CS e del VMS-RDS (se presente). La chiarezza del layout grafico, abbinata ai segnali di allarme locali, permette all’operatore di adottare le misure appropriate in caso di segnalazione di un evento.

Cronologia di misurazioni ed eventi

Le misurazioni e gli eventi vengono memorizzati nel VMS-CS e possono essere presentati ed esportati sia come grafici (visualizzazione a grafico) che come tabelle (visualizzazione a griglia).

Nella “visualizzazione a grafico”, la selezione di un punto consente di visualizzare i dettagli della rilevazione tramite una finestra di popup. Gli eventi contenuti nel database (basati su Firebird/InterBase) sono ordinati per data/ora.

Condizioni di fornitura

Alcune unità sono alimentate localmente. Il cliente deve assicurare un’alimentazione di linea e un livello di massa uniformi presso l’intero centro. La maggior parte delle unità sono alimentate da Power over Ethernet. Consigliamo al cliente di assumersi la responsabilità per l’implementazione di questa infrastruttura LAN.

È possibile rivolgersi a Comecer per ricevere assistenza tecnica durante il processo.

Highlights

  • Sistema modulare e flessibile
  • Controllo in tempo reale
  • Cronologia esportabile
  • Mappe virtuali
  • Notifica di un evento via email
  • Fino a 128 unità di rilevamento
  • Conforme alle cGMP

 

Richiesta Informazioni / Download PDF

Compila il modulo per scaricare la scheda tecnica pdf con tutti i dettagli di SMARTGUARD – Sistema di monitoraggio ambientale

Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003 la informiamo che i dati personali che ha appena inserito saranno trattati nel pieno rispetto di tale legge. Selezionando "Acconsento" esprime il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali da parte di Comecer SpA. Prima di procedere leggere attentamente la nostra privacy policy.
 
 

Prodotti correlati

ACS

Sistema di compressione e stoccaggio aria

Radiofarmacia
Continua

THERABED

Software di gestione radioterapia metabolica

Medicina Nucleare Gestione laboratorio · Controllo qualità
Continua

Iscriviti alla nostra Newsletter

Novità, inviti ad eventi e fiere direttamente nella tua casella di posta