Isolatori, glove boxes, rabs, c-rabs: cosa sono e quali sono le differenze?

Warning! The content in this page is available only in the following languages: Italian

In questo articolo cerchiamo di fare chiarezza sui differenti sistemi di contenimento per sostanze altamente attive prodotte da Comecer.

Glove boxes: per evitare contaminazione del prodotto, l’ambiente o l’operatore

Sono i sistemi di contenimento più semplici e servono ad evitare la contaminazione del materiale da manipolare, dell’ambiente circostante e dell’operatore.

  • costruite in materiale trasparente come il plexiglass
  • dotate di flange con guanti che permettono la manipolazione evitando il contatto diretto con il prodotto.
  • non sono dotate di sistema di ventilazione

Isolatori: per materiale tossico

Una vasta famglia di soluzioni per la manipolazione di materiale tossico che servono a proteggere l’operatore e l’ambiente

  • si utilizza quando il prodotto da utilizzare è tossico
  • l’isolatore serve a proteggere l’operatore e l’ambiente
  • ogni prodotto viene caratterizzato da un valore di Operator Exposure Level (OEL), espresso in mg/m3; µg/m3 or ng/m3
  • l’isolatore lavora ad una pressione inferiore al laboratorio nel quale è installato
  • utilizzando un accurato sistema di controllo della pressione l’isolatore deve garantire una pressione interna inferiore a quella esterna Dp = 50 ¸ 250 pascals

Nel caso in cui si verifichi un incidente (perdita, rottura di un guanto,…) il sistema deve essere in grado di mantenere il corretto Dp, in modo da evitare ogni possibile fuoriuscita di prodotto tossico (in polvere, liquido o gassoso).

Isolatori RABS

  • sono barriere che limitano l’accesso ad un’area ben determinata
  • servono per mantenere un flusso di aria classificata (normalmente A, B o C) su una determinata zona
  • se si interrompe il flusso d’aria la zona viene declassata allo stesso livello del laboratorio
  • l’aria utilizzata viene dispersa nel laboratorio
  • Non possono essere sterilizzate con VHP
  • Non adatte a prodotti altamente tossici
  • Il flusso d’aria mantiene la zona interna alla RABS ad una pressione leggermente superiore rispetto al laboratorio.

Isolatori C-RABS

  • Si utilizza quando il prodotto da utilizzare è tossico
  • La cabina di contenimento serve a proteggere l’operatore e l’ambiente
    • Ogni prodotto viene caratterizzato da un valore di Operator Exposure Level (OEL), espresso in mg/m3; µg/m3 or ng/m3
    • Se si interrompe il flusso d’aria la protezione viene interrotta
    • E’ consentito l’ingresso di aria dal laboratorio
    • Non è consentita la fuoriuscita di aria dalla cabina

Have questions?



According to Italian laws you must give us your consent to use your personal information. Please read our privacy policy.
 
 

Subscribe to our Newsletter

News and invitations to events and fairs directly in your mailbox