FHR1 50 Cappa per manipolazione a media attività

Stazione di lavoro per l’abbattimento dei radioisotopi aereosospesi provenienti dalla manipolazione di sostanze liquide volatili o gassose.Completamente realizzata in acciaio INOX AISI 304 finitura Scotch-BriteTM spessore 1,5 mm. Progettata nel rispetto delle vigenti norme di Radioprotezione.

Struttura portante realizzata in scatolati di lamiera di acciaio inossidabile AISI 304. Il telaio è supportato da piedi autolivellanti e regolabili in altezza con una base di appoggio in poliammide.

Usato in Radiofarmacia Medicina Nucleare Per Controllo qualità R&D Radiochimica e Radiofarma
 

Schermature

Le schermature previste sono in piombo spessore 50 mm e riguardano:

  • il piano di lavoro
  • la parete frontale
  • le due pareti laterali esterne
  • la parete posteriore
  • la protezione scorrevole frontale con vetro schermato.

La schermatura completa in piombo è installata su una copertura continua in acciaio inox per la decontaminazione totale. La schermatura, spessa 50 mm, è realizzata con mattoni di piombo a coda di rondine per garantire una schermatura continua. I mattoni sono estratti da lingotti di piombo di prima fusione con titolo di purezza Pb 98% + Sb 2%

Area di lavoro

La camera di lavoro è realizzata in monoblocco di acciaio INOX AISI 316L, con finitura superficiale interna Mirror-Bright, saldature TIG continue, successivamente molate e lisciate e angoli ampiamente raggiati. Tali caratteristiche garantiscono massima facilità ed efficacia delle procedure di decontaminazione ed evitano l’infiltrazione e l’accumulo di eventuali contaminanti nelle giunzioni.

Sul piano di lavoro è presente un foro di connessione al sottostante vano tecnico. Tale connessione può essere utilizzata come passaggio per i tubi capillari e per lo scarico dei materiali di scarto inserendo uno speciale contenitore per rifiuti nel vano tecnico sottostante (perpendicolare a essa). Inoltre, può essere utilizzata come passaggio per i fluidi radioattivi con una connessione dal pavimento mediante un dotto in piombo spesso 30 mm (opzionale, su richiesta del cliente).

Nell’area di lavoro sono disponibili collegamenti per i gas tecnici e le prese elettriche. Nella parte superiore frontale della cappa sono ubicati due manometri per la misurazione continua dell’ostruzione dei filtri (filtro assoluto e filtri a carbone attivo), oltre al selettore per accendere le luci interne e i comandi delle valvole manuali che aprono/chiudono i gas tecnici.

Caratteristiche tecniche

  • Illuminazione con lampade a LED
  • Prese d’alimentazione elettrica protette con comando esterno individuale
  • BMI – Protezione mobile scorrevole schermata
  • Manometri per controllo intasamento filtri
  • Filtro assoluto e filtro a carbone attivo dotati di alloggiamento con sacco barriera per operazioni di sostituzione sicure
  • 4 linee di alimentazione gas tecnici.

Richiesta Informazioni / Download PDF

Compila il modulo per scaricare la scheda tecnica pdf con tutti i dettagli di FHR1 50 – Cappa per manipolazione a media attività

Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003 la informiamo che i dati personali che ha appena inserito saranno trattati nel pieno rispetto di tale legge. Selezionando "Acconsento" esprime il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali da parte di Comecer SpA. Prima di procedere leggere attentamente la nostra privacy policy.
 
 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Novità, inviti ad eventi e fiere direttamente nella tua casella di posta